Emanuela Passeri Spring summer 2017

Calzaturificio Emanuela Passeri  è stato istituito nel 1956 come ditta individuale di Luciano Passeri, il capo della famiglia Passeri. Passeri messo la sua maestria e la creatività al lavoro per iniziare a creare calzature da donna. Ha iniziato in un piccolo laboratorio nel comune di Petriano, nelle Marche, nei pressi di Urbino – un sito patrimonio Unesco e il luogo di nascita del pittore Raffaello Sanzio.
742176fab117981c7e27a15523197a5b
Nel giro di pochi anni l’azienda è cresciuta e si è evoluta, la creazione di nuovi campionari, ma ci sono voluti un salto definitivo in termini di qualità negli anni ’70, quando Emanuela, la primogenita di Passeri, è entrata in azienda. Ha portato una combinazione di talento innato per calzature e una conoscenza approfondita del modellismo, insieme con il suo raffinato gusto femminile nella selezione di pelli, tacchi e accessori.

Durante gli anni ’80, giunge in azienda la secondagenita Maura collaborando con Emanuela e prende in consegna la parte amministrativa degli affari aziendali. Durante gli anni ’90, arriva infine in azienda la terzogenita Francesca, ha iniziato a lavorare presso la società, come responsabile per il servizio clienti e la produzione, e presta il suo sostegno a Emanuela a scelte stilistiche.
Tre donne in piedi al timone della società Emanuela Passeri.

La vasta ricerca in termini di modellazione e accurato campionamento per quanto riguarda gli accessori, consente Emanuela Passeri di creare calzature alla moda per ogni stagione… SPRING SUMMER 2017
arriva il nuovo catalogo by Emanuela Passeri fotografato da Francesco Rodan Fabbri. Stampato in due misure diverse grande e book.

La famiglia Passeri prende calzature a cuore … perché solo chi ama veramente la fabbricazione di calzature come loro, può capire le donne e il loro amore per le scarpe.

img_0268 img_0270 img_0271 img_0265