T-SHART 2017

Venerdì 7 luglio alle ore17:30 ci sarà la presentazione del progetto “ T-SHART ” By Luca Caimmi Limited Edition presso Unionmoda. Sarà presente anche l’artista.
Sperimentare e produrre nuove forme di creatività,  sostenere e indirizzare le eccellenze artistiche in maniera trasversale.
Ogni anno promuoviamo iniziative che premino abilità e competenze  del nostro territorio. Da qui l’idea di affidare il nostro gadget estivo “T-SHIRT” ad un artista
che ne ha curato in esclusiva l’illustrazione, poi qui riprodotta in serigrafia. Nasce così T-SHART, lavorare con passione nel nome della creatività!

18922524_2315409848684192_6211459451714941542_o

Luca Caimmi alterna l’attività editoriale a quella artistica  esponendo disegni, illustrazioni, dipinti e opere in ceramica.  Le sue illustrazioni sono edite da Topipittori, Orecchio Acerbo, Laterza.
Ha partecipato  alla 54a Biennale Internazionale d’Arte di Venezia esponendo nel “Padiglione Accademie” ed esposto in numerose collettive in spazi pubblici e gallerie private.
Collabora con le gallerie D406 di Modena e Nuages di Milano. La sua ultima produzione editoriale
reinterpreta “Le avventure di Pinocchio“, in via di pubblicazione per Orecchio Acerbo.
www.lucacaimmi.net

Luca-Caimmi-Illustrazione-per-'-Le-horla-'-di-Guy-de-Maupassant,-acrilico-e-china-su-carta-cm-35x50-(d)

————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

MADE IN ITALY
Creiamo prodotti di alta qualità, artigianali e completamente Made in Italy.

TAGLIO VIVO / 100% COTONE
Il modello Taglio Vivo è caratterizzato da finiture in taglio vivo sul colletto e sul bordo manica.

SERIGRAFIA
La serigrafia tessile rimane un procedimento artigianale. I colori ecologici e rispettosi dell’ambiente sono creati  uno ad uno.
È la più conosciuta e probabilmente la preferita da imprese e disegnatori. Si possono ottenere risultati spettacolari.

————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

Storia

Il termine serigrafia deriva dal latino seri (seta) e dal greco γράφειν (gràphein, scrivere). Per conoscere le origini della serigrafia bisogna tornare indietro nel tempo fino alla Cina antica e alla Dinastia Song (960-1279 d.c.): anche se si racconta iniziarono utilizzando le capigliature delle donne, ben presto passarono a utilizzare i telai di seta per il passaggio degli inchiostri, da qui il nome Sericum-graphé. La tecnica della serigrafia presto si estese fino al Giappone e ai paesi limitrofi, mentre in Europa fece la sua comparsa solo nel XVIII secolo con l’espansione del commercio della seta. In Francia, nella città di Lione inizió a utilizzarsi la serigrafia per stampare tessuti, da qui il nome ‘stampa alla Lionesa’. Il 1910 è considerato l’anno di nascita della serigrafia moderna perchè cominciarono ad applicarsi le componenti fotosensibili per il passaggio degli inchiostri. Questa tecnica di stampa divenne infine popolare negli Stati Uniti con i cartelloni pubblicitari e successivamente per l’uso che ne fecero gli artisti. Ma senza dubbio fu Andy Warhol a rendere famosa la serigrafia con il suo celebre ritratto di Marilyn Monroe negli anni ’60. Oggigiorno la maggior parte delle magliette e dei capi di abbigliamento è stampato in serigrafia.

Ideo-Tshart-facebook-01 IMG_3032-04-07-17-03-04 IMG_3031-04-07-17-03-04