ideocalendario 2019

Sabato 24 novembre presso il Museo del Balì è stato presentato l’edizione dell’ideocalendario 2019. L’opera di fotoamatori che hanno percorso le dodici tappe dell’anno con gli splendidi scenari della nostra provincia. L’opera è stata presentata dall’amministratore di Ideostampa Alfio Magnesi e Mauro Rapa.L’ideocalendario 2019 di quest’anno vuole essere testimonianza diretta della volontà della nostra azienda, laboratorio di idee che da decenni opera a Calcinelli, di esprimere riconoscenza verso il territorio che ci ospita. Atraverso il nostro lavoro, la nostra passione e l’amorem verso ciò che facciamo vogliamo dire grazie al luogo in cui viviamo, onorandolo con la selezione degli scatti più belli e rappresentativi di chi ha percorso le 12 tappe indicate da Valentina Pierucci, la travel blogger di “Una Marchigiana in viaggio”. Con la passione artistica che ci contraddistingue omaggiamo alcuni luoghi, consapevoli che tanti altri verranno celebrati attraverso nostri progetti futuri.


Tutte le foto 288 foto sono state giudicate da una giuria che ne ha selezionate 12 per creare il fantastico ideocalendario 2019:


Rendere la bellezza di un paesaggio, di un luogo, con una fotografia non è semplice. Spesso la fotografia risulta meno coinvolgente della realtà. Tuttavia molte volte vediamo fotografie che ci incantano: il fotografo è riuscito ad immortalare la scena, il luogo, cogliendone profondamente la bellezza. Certo molto dipende dalla tecnica, dagli accorgimenti, dalla qualità della macchina. ma come diceva Henri Cartier-Bresson, un buon fotografo «deve cercare di mettere sulla stessa linea di mira il cuore, la mente e l’occhio». Le fotografie scelte per il calendario 2019 rappresentano particolari del nostro territorio ed hanno la capacità di farci immergere – con gli occhi, con la mente e con il cuore – nella bellezza della nostra terra. Amerigo Varotti – Direttore Generale Confcommercio Pesaro-Urbino

Dodici luoghi della provincia di Pesaro ed Urbino sono stati narrati con dodici fotografie, per formare un calendario che a mio parere è diventato nel tempo uno strumento culturale, per scoprire i luoghi e per riflettere sulla rappresentazione fotografica in chiave espressiva! Personalmente ho privilegiato i punti di vista meno conosciuti e turistici. Ed il mio gusto mi ha portato ad apprezzare le tecniche di ripresa più semplici, prive di effetti speciali, perché apprezzo più la ricerca sul campo che l’elaborazione postuma della fotografia. Marcello Sparaventi – Centrale Fotografia

Il paesaggio è da sempre un grande stimolo allo scatto fotografico. Obbligare a fotografare 12 luogo prestabiliti è risultato uno stimolo creativo ancor maggiore per i nostri fotoamatori, poiché li ha obbligati a guardare scorci, dettagli, orizzonti a cui forse non avevano mai prestato attenzione. Ne è risultata una fresca eterogeneità che ha messo non poco in imbarazzo noi giurati, tanto che avremmo potuto realizzare ben più di un calendario. Complice, la bellezza della nostra provincia. Nino Finauri – Storico dell’Arte

“Itinerari Fotografici” può sembrare un tema facile, quasi banale. Invece sintetizzare l’essenza di un luogo in uno scatto non è affatto semplice! Può essere il suo paesaggio, la sua storia, le sue tradizioni, uno scorcio o un monumento. Le centinaia di foto arrivate da selezionare ci hanno messo a dura prova! Molti di questi luoghi non li conoscevo, mi sono fatta guidare dalle sensazioni ricevute, attraverso i colori o semplici particolari, immaginandone la vita, i suoni o gli odori di quel posto. Serena Moretti – Grafica

I borghi, le bellezze artistiche e naturalistiche sono in tutta la loro semplicità il vero gioiello di questo calendario. Ciascuna delle dodici tappe racchiude in sé un’unicità che merita di essere protetta e valorizzata. Il “dare valore” ai territori passa attraverso gli scatti di chi, per passione, ha saputo cogliere l’essenza delle località e particolari percepibili solo da occhi attenti e acuti, esaltando la bellezza del ricco patrimonio che i luoghi scelti racchiudono e questo è il risultato della nostra selezione. Valentina Pierucci – Blogger “La marchigiana in viaggio”


E se per Natale volete fare un regalo originale, trovate l’ ideocalendario 2019 presso la cartolibreria Merlino di Calcinelli (Colli Al Metauro).
Volevamo ringraziare a TUTTI per la bellissima e numerossissima partecipazione al concorso ! Grazie a Valentina Pierucci per aver creato insieme a noi questo bellissimo ideocalendario2019 ITINERARI FOTOGRAFICI! Grazie al Colli Al Metauro, Confcommercio Pesaro e Urbino, Rossini TV per il vostro patrocinio e collaborazione! Grazie alla magnifica Giuria Amerigo Varotti, Marcello Sparaventi, Nino Finauri, Serena Moretti, Una marchigiana in viaggio – Travel Blogigiana!
ARRIVEDERCI, al prossimo progetto, alla prossima “creazione” a tutto ciò di bello riusciremo ad elaborare nella nostra fucina di idee.